Civile

giovedì 13 febbraio 2003

Saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali. MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE COMUNICATO. (G.U. n. 33 del 10.02.2003)

Saggio degli interessi da applicare a favore del creditore nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE COMUNICATO

(G.U. n. 33 del 10.02.2003)

     Ai sensi dell’art. 5, comma 2, del decreto legislativo 9 ottobre 2002, n. 231, si comunica che il saggio d’interesse di cui al comma 1 dello stesso articolo, al netto della maggiorazione ivi prevista, è pari al 3,35% per il semestre 1 luglio-31 dicembre 2002 e al 2,85% per il semestre 1 gennaio-30 giugno 2003.