Tributario e Fiscale

venerdì 03 giugno 2005

Modelli dichiarazione Irap 2005: le istruzioni dell’ Agenzia delle Entrate

Modelli dichiarazione Irap 2005: le istruzioni dellAgenzia delle Entrate

AGENZIA DELLE ENTRATE  – COMUNICATO –   Comunicato relativo ai modelli di dichiarazione IRAP 2005 (GU n. 126 del 1-6-2005)

    Nelle  istruzioni per la compilazione dei modelli «Unico 2005-SC,

quadro  IQ»,  «Unico  2005-  ENC, quadro IQ» e «Unico 2005-AP, quadro

IQ»,   approvati   con   provvedimento   dell’Agenzia  delle  entrate

15 febbraio  2005,  pubblicato  nel  supplemento ordinario n. 42 alla

Gazzetta  Ufficiale  n.  63  del  17 marzo 2005, da utilizzare per la

dichiarazione   ai   fini   dell’Imposta  regionale  sulle  attivita’

produttive (IRAP) per l’anno 2004:

      nella  pagina  71  della  Gazzetta  Ufficiale  (pagina 19 delle

istruzioni  per  la  compilazione  del modello «Unico 2005-SC, quadro

IQ»),  al  paragrafo  «Versamento  dell’acconto», secondo periodo, le

parole  «Per i soggetti IRES, pertanto, l’acconto relativo al periodo

d’imposta  in  corso  al 31 dicembre 2005 e’ dovuto in misura pari al

102,5  per cento», si intendono sostituite dalle seguenti: «Tuttavia,

ai sensi dell’art. 4, comma 1, lettera n), del decreto legislativo n.

344  del 2003, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2005,

ai  soli  fini  dell’imposta  sul  reddito  delle societa’, la misura

dell’acconto  e’  aumentata  dal  99  al  102,5  per cento. Pertanto,

poiche’  tale disposizione si riferisce alla sola imposta sul reddito

delle  societa’, la misura dell’acconto IRAP dovuta dai soggetti IRES

e’ pari al 99 per cento»;

      nella  pagina  96  della  Gazzetta  Ufficiale  (pagina 16 delle

istruzioni  per  la  compilazione del modello «Unico 2005-ENC, quadro

IQ»),  al  paragrafo  «Versamento  dell’acconto», secondo periodo, le

parole  «Per i soggetti IRES, pertanto, l’acconto relativo al periodo

d’imposta  in  corso  al 31 dicembre 2005 e’ dovuto in misura pari al

102,5  per cento», si intendono sostituite dalle seguenti: «Tuttavia,

ai sensi dell’art. 4, comma 1, lettera n), del decreto legislativo n.

344  del 2003, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2005,

ai  soli  fini  dell’imposta  sul  reddito  delle societa’, la misura

dell’acconto  e’  aumentata  dal  99  al  102,5  per cento. Pertanto,

poiche’  tale disposizione si riferisce alla sola imposta sul reddito

delle  societa’, la misura dell’acconto IRAP dovuta dai soggetti IRES

e’ pari al 99 per cento»;

      nella  pagina  117  della  Gazzetta  Ufficiale (pagina 13 delle

istruzioni  per  la  compilazione  del modello «Unico 2005-AP, quadro

IQ»),  secondo  capoverso, secondo rigo, le parole «pari al 102,5 per

cento»,  si  intendono  sostituite  dalle  seguenti:  «pari al 99 per

cento».