Civile

giovedì 12 maggio 2005

LEGGE 15 aprile 2005, n. 61 Istituzione del «Giorno della liberta» in data 9 novembre in ricordo dell’ abbattimento del muro di Berlino.

>LEGGE 15 aprile 2005, n. 61 Istituzione del «Giorno
della liberta» in data 9 novembre in ricordo dell’abbattimento del muro di
Berlino.

>

>

>

La
Camera
dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga

la seguente legge:

Articolo 1

1. La Repubblica italiana
dichiara il 9 novembre "Giorno della liberta", quale ricorrenza
dell’abbattimento del muro di Berlino, evento simbolo
per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni
tuttora soggette al totalitarismo.

2.
In
occasione del "Giorno della liberta", di cui al comma 1, vengono annualmente organizzati cerimonie commemorative
ufficiali e momenti di approfondimento nelle scuole che illustrino il valore
della democrazia e della libertà evidenziando obiettivamente gli effetti
nefasti dei totalitarismi passati e presenti.

La presente legge, munita del sigillo
dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della
Repubblica italiana. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di
farla osservare come legge dello Stato.

Data a Roma, addì
15 aprile 2005

CIAMPI

Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri

Visto, il Guardasigilli: Castelli

LAVORI PREPARATORI

Senato della Repubblica (atto n.
1383):

Presentato dal Sen.
Travaglia l’8 maggio 2002;

Assegnato alla 1ª commissione (Affari
costituzionali),

in sede referente, in data 12 giugno
2002, con pareri delle commissioni 5ª e 7ª.

Esaminato dalla 1ª
commissione, il 23 luglio 2002; 28 gennaio e 12 febbraio 2003.

Esaminato in aula
il 20 marzo; 1, 3 aprile; 25, 26 giugno; 31 luglio 2003 e approvato il 1°
ottobre 2003.

Camera dei deputati (atto n. 4325):

Assegnato alla I
commissione (Affari costituzionali), in sede referente, in data 6 ottobre
2003, con pareri delle commissioni V e VII.

Esaminato dalla I
commissione il 2, 8, 9, 15, 22 febbraio; 9 e 15 marzo 2005.

Esaminato in aula
il 15 marzo 2005 e approvato il 6 aprile 2005.