Tributario e Fiscale

martedì 17 gennaio 2006

La tassa di circolazione si prescrive sempre in tre anni.

La tassa di circolazione si prescrive sempre in tre anni.

Commissione tributaria regionale Lazio Sezione quarta sentenza 20 ottobre 2005, n. 137

Presidente Fancelli Relatore Belloni

Ricorrente Anatra

Con ricorso spedito il 14 giugno 2003 Anatra Alberto, contestava la cartella esattoriale emessa dallUfficio delle Entrate di Roma 3 e ne chiedeva lannullamento per intervenuta prescrizione dei termini concessi allA.F. per il recupero delle tasse automobilistiche e le relative penalità.

La Ctp respingeva il ricorso basando la propria decisione sul fatto che il diritto che ha lA.F. per il recupero delle tasse automobilistiche dovute e delle relative penalità, si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento, mentre per la riscossione, in assenza di una precisa disposizione normativa, vale il termine di prescrizione decennale previsto dal Cc. Tale decisione viene appellata dal contribuente che insiste nella prescrizione triennale prevista dalla legge per esigere il pagamento delle tasse automobilistiche con le relative sanzioni.

Questa commissione ritiene lappello meritevole di accoglimento e che la sentenza dei primi giudici vada riformata.

La distinzione dei termini prescrizionali fatta dalla Ctp per il recupero della tassa da parte della Pa e la riscossione della stessa, il primo triennale lalto decennale, non trova concreto riscontro nellattuale legislazione.

Il Dl 597/85 testualmente stabilisce che:

«51. Lazione dellamministrazione finanziaria per il recupero delle tasse dovute per effetto delliscrizione di veicoli o autoscafi nei pubblici registi e delle relative penalità si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento. Nello stesso termine si prescrive il diritto del contribuente a rimborso delle tasse indebitamente corrisposte».

Nella ravvisata sussistenza di giusti motivi, le spese di giustizia vanno compensate fra le parti. La commissione

PQM

Accoglie lappello e compensa le spese.