Civile

giovedì 28 settembre 2006

I tassi anti usura per il periodo ottobre-dicembre 2006. BANCA D’ITALIA COMUNICATO 26 settembre 2006

I tassi anti usura per il periodo ottobre-dicembre 2006. BANCA D’ITALIA COMUNICATO 26 settembre 2006

Si comunicano i dati concernenti la rilevazione dei tassi di interesse
effettivi globali medi ai sensi della legge sull’usura, per il periodo di
applicazione 1 ottobre – 31 dicembre 2006, contenuti nel decreto ministeriale
del 21 settembre 2006 in
corso di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale.

>

CATEGORIE DI OPERAZIONI

CLASSI DI IMPORTO

in unità di euro

TASSI MEDI

(su base annua)

APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (1)

fino a 5.000

13.08

oltre 5.000

9.80

ANTICIPI, SCONTI COMMERCIALI E ALTRI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE EFFETTUATI
DALLE BANCHE (2)

fino a 5.000

7.18

oltre 5.000

6.15

FACTORING (3)

fino a 50.000

6.38

oltre 50.000

5.65

CREDITI PERSONALI E ALTRI FINANZIAMENTI ALLE FAMIGLIE EFFETTUATI DALLE
BANCHE (4)

10.07

ANTICIPI, SCONTI COMMERCIALI, CREDITI PERSONALI E ALTRI FINANZIAMENTI
EFFETTUATI DAGLI INTERMEDIARI NON BANCARI (5)

fino a 5.000

17.57

oltre 5.000

12.72

PRESTITI CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO (6)

fino a 5.000

19.85

oltre 5.000

11.11

LEASING

fino a 5.000

10.98

oltre 5.000
fino a 25.000

8.78

oltre 25.000
fino a 50.000

7.59

oltre 50.000

5.98

CREDITO FINALIZZATO ALL’ACQUISTO RATEALE E CREDITO REVOLVING (7)

fino a 1.500

16.74

oltre 1.500
fino a 5.000

16.16

oltre 5.000

10.42

MUTUI CON GARANZIA REALE:

- A TASSO FISSO

5.71

- A TASSO VARIABILE

4.77

AVVERTENZA: AI FINI DELLA DETERMINAZIONE DEGLI INTERESSI USURARI AI SENSI
DELL’ART. 2 DELLA LEGGE N.108/96, I TASSI RILEVATI DEVONO ESSERE AUMENTATI
DELLA METÀ.(*)