Banca Dati

lunedì 28 gennaio 2019

Attenti alle strisce!

Con la sentenza che riportiamo in allegato, il GdP di Novara ha respinto la domanda di un ciclista che, in sella alla sua bicicletta, aveva attraversato le strisce pedonali mentre stava sopraggiungendo l’auto del convenuto.
Il conducente si avvedeva all’ultimo secondo del ciclista che stava arrivando alla sua sinistra e, in extremis, arrestava il veicolo.
Purtroppo, l’impatto ciclista/veicolo non poteva essere evitato, con la conseguenza che l’uomo sulla bicicletta veniva sbalzato a terra riportando alcuni danni.
Il GdP, sposando la tesi della difesa del convenuto, ha rilevato che il ciclista in sella alla bici deve rispettare gli obblighi di precedenza stabiliti dal codice della Strada e che, nel caso di specie, avrebbe dovuto dare la precedenza alle auto che sopraggiungevano prima di attraversare la carreggiata.
Nessuna responsabilità dunque in capo al conducente del veicolo e un monito ai ciclisti: se non si scende dalla bicicletta per attraversare le strisce pedonali, si è considerati non pedoni, ma “veicoli” che si immettono nel flusso della circolazione, con i relativi obblighi di dare le precedenze.

Avv. Elena Buscaglia

Leggi la sentenza